Design loft in trastevere
FUORI / DENTRO incontri d'arte privata

FUORI/DENTRO

FUORI / DENTRO E Il primo appuntamento di Una serie d’incontri Legati al mondo dell’arte privata; Una formula Che Già nel Diversi paesi ESISTE da Qualche tempo conciliando il piacere di Un luogo, non esplicitamente deputato all’arte, ma bensi Un luogo che fa parte di Una sfera Più intima, la casa, con Il Piacere visivo di osservare e contestualizzare l ‘farne Una Riflessione Arte e.

Fuori / Dentro e Il pretesto per Mettere Insieme Una serie di artisti, di Differenti Generazioni, con Differenti sguardi, su Un’idea di spazio urbano “Fuori” e di Uno spazio privato “Dentro”, Luoghi QUESTI appartenenti al Nostro vivere.

Dalle foto autoritratto dell’artista Svizzero Urs Lüthi degli anni ’70, incentrate sullo sdoppiamento ambiguo del proprio io per Raccontare il mondo Attraverso se Stesso. I disegni-collage e le fotografie di Marina di Paris , in cui un costo, ed approfondisce il Suo percorso di Analisi di Luoghi reali, Colti Dallo scatto in Momento delle Nazioni Unite in cui Sono totalmente Privi della Presenza Umana. Luoghi in Un certo senso Abbandonati Che ci trasmettono un senso di sospensione metafisica quasi.

Un veduta pseudo-surreale di Una grande città vista del francese Hugues Roussel . Le foto emblematiche di Mario Giacomelli Che ha Messo in scena i sogni con la SUA macchina fotografica, il Che non é Uno Strumento della Tecnica mA Uno Strumento della Mente, un tramite Necessario per farci intravedere La Differenza Tra La Realtà vista e Quella esistente.

Beatrice Scaccia con ALCUNI disegni della serie “Lui, lei, E: maschile / femminile e neutro di genere” Un Racconto Portato avanti un colpi di matita ed inchiostro, nel Tentativo di delineare l’Aspetto, talvolta imprevedibile, Che Spesso ci caratterizza QUANDO assumiamo Silla Nostra persona i Ruoli della sessualità, Cosi Come vengono imposti nel vivere contemporaneo. Michele Zaza , con le emblematiche citare foto realizzate nella Seconda Metà degli anni ’70 dove l’irreale non é in antinomia al reale, ma anzi costituisce Una Realtà in Divenire, Fatta di curiosi paesaggi di terra e di ovatta, abitati da piccoli Oggetti di carta somiglianti a macchine volanti, il tortora padre e la madre Sono sempre una Costante fissa provengono Due Colonne portanti di uno spazio celeste.

Owen Morrel , artista scultore fotografo americano Sulla scena internazionale Dagli anni ’80 alle Prese con Un certo Suo sguardo sulla città.